blog-10

blog-10

8 stili di bagno di maggiore tendenza secondo gli esperti

Blog-10 Senza alcun dubbio il 2020 è stato un anno anomalo. Non solo per l’Italia ma per tutto il mondo. Nessuno poteva prevedere uno scenario come quello che abbiamo vissuto.  https://it.trustpilot.com/review/www.habitissimo.it
Le misure prese dal governo per cercare di fermare i contagi hanno cambiato di molto le nostre abitudini fino a portarci al confinamento iniziato a marzo, una situazione senza precedenti per la maggior parte delle persone. Uno scenario che ha aumentato il tempo che abbiamo trascorso nelle nostre case in maniera esponenziale portandoci a rilevare più che mai le carenze dei luoghi che abitiamo. Carenze strutturali, carenze spaziali, carenze di comfort, carenze di servizi, di abitabilità. Gli italiani, costretti nelle loro case, si sono trovati a guardare (e vivere) le proprie abitazioni in modo diverso.
Se prima la casa era un luogo rifugio di cui godere solo per qualche ora tra lavoro, scuola e impegni vari, durante il lockdown è diventata il “tutto”:l’ufficio, la scuola, la palestra, il ristorante, il bar, la sala giochi…. Nuovi usi quindi che hanno fatto emergere il profondo “disaccordo” tra i bisogni attuali e gli spazi vitali esistenti e che trova testimonianza nel forte aumento delle richieste di preventivo registrate da habitissimo in mesi come adesempio maggio (+60% rispetto a maggio 2019).

Blog-10/ Una curva di crescita che, anche se si è stabilizzata con la cosiddetta “nuova normalità” e il ritorno al poter vivere la città, resta un segnale importante di cambiamento per il futuro. Il mondo non sarà più lo stesso dopo la pandemia e nemmeno lo saranno le nostre case. Se la pandemia ha sdoganato la modalità smart working come mai era stato fatto prima cambiando per sempre il modo (ma soprattutto il luogo) dove lavoreremo, anche la concezione e l’utilizzo degli spazi si è ormai trasformato.

https://www.habitissimo.it/

I dati rilevati nel blog-10  dal portale habitissimo evidenziano che, nell’ultimo trimestre 2021, si è registrato un aumento del 15% nelle richieste di preventivo per la ristrutturazione del bagno rispetto allo stesso periodo del 2020. continua

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 » »

blog-10