MOSTRA DEL BAGNO           BLOG                  f                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

              Home         Chi siamo          Dove siamo        Showroom         Ristrutturazioni         Recensioni       Prodotti        Brands        Contatti         Privacy           

SCEGLIERE LA VASCA DA BAGNO

Sin dai tempi antichi la vasca da bagno, dapprima realizzata in legno, poi con materiali sempre più pregiati  e duraturi, quali pietra o marmo, è sempre stata sinonimo di relax e benessere.

Anche se da qualche anno, i ritmi frenetici della vita quotidiana e il tempo a disposizione sempre più limitato, hanno ridotto notevolmente la domanda di questo importante elemento d’arredo, a vantaggio delle più pratiche cabine doccia, ancora oggi gli amanti del wellness non possono immaginare il loro bagno privo di una vasca.

Tra i fattori più importanti nella scelta della vasca  ci sono sicuramente  i  materiali, le  forme,  le dimensioni,  e le dotazioni, vasche di ogni forma e per ogni gustocon idromassaggio, e con  idroterapia ad acqua oppure ad aria, con ozono, con cromoterapia , combinate con la doccia per un bagno di vapore, per coloro che considerano il rito del bagno come uno dei momenti migliori della giornata. 

Oggi nessuno (almeno nel mondo occidentale) si sognerebbe di allestire nel proprio bagno una vasca in legno, mentre, se si è disposti a spendere cifre importanti, quelle in marmo o in pietra possono essere ancora una valida soluzione.

I materiali che giocano la parte del leone nella produzione delle vasche restano indubbiamente quelli sintetici, sostanzialmente l’acrilico rinforzato di vetroresina. Prima di scegliere una vasca è opportuno verificare bene le dimensioni dell’ambente dove dobbiamo installarla, la presenza o meno di infissi, radiatori e mobili e avere ben in mente lo stile del nostro bagno.

È naturale che se il bagno è molto piccolo dovrò scegliere una vasca di dimensioni ridotte, mentre se ho a che fare con superfici importanti anche le misure della vasca potranno essere più generose. La vasca più piccola esistente in commercio misura 105 cm la più grande può superare i 2 mt. In caso di bagni grandi possiamo optare per una vasca ad angolo, circolare o persino da libera installazione.

Per chi non si accontenta di un bel bagno rilassante, magari con i sali solubili profumati, ma desidera avere la possibilità di provare in casa propria le stesse emozioni provate  in un centro benessere, l’idromassaggio rimane una delle soluzioni migliori. A sei o otto bocchette, con il massaggio laterale (airpool) o dal basso (whirlpool), tradizionale (massaggio aria/acqua) o ad ultrasuoni,  le possibilità sono innumerevoli e per tutte le tasche.

E’ un piacere immergersi in una culla di acqua calda, che può rivitalizzate il corpo e la mente, per un benessere avvolgente, per l’igiene quotidiana, proseguendo poi con la cura del corpo al relax, fino a un piacevole programma di appagamento. 

Non solo deve soddisfare le vostre elevate esigenze in fatto di funzionalità, ma deve anche essere molto confortevole, perchè si trascorre volentieri molto tempo in bagno. 

Una nuova idea, con una gamma di modelli pensati per essere posizionati al centro della stanza, come oasi di relax in cui riscoprire il rito dell’acqua. In linea con le nuove tendenze dell’arredamento, queste vasche da bagno diventano oggetti di design da mostrare.  

L’acrilico è un materiale ampiamente utilizzato nella produzione di vasche da bagno e si è largamente diffuso sul mercato nel corso degli ultimi decenni. Numerosi test ne hanno infatti dimostrato l’elevata resistenza chimica e fisica.

La sua superficie, resistente e non porosa è facile da pulire e costituisce inoltre una barriera impenetrabile per germi e batteri.

La tecnologia dell’acrilico a doppio strato, nata recentemente, permette di ottenere una vasca dalla stabilità eccezionale e di produrre forme autoportanti che in passato non era possibile realizzare. 

L’elevato spessore della superficie interna della vasca e la presenza di materiale isolante tra gli strati di acrilico, permettono di trattenere il calore dell’acqua più a lungo, la superficie in acrilico della vasca non ingiallisce ma mantiene sempre inalterata la propria brillantezza.                                                                                                                                                                                                                                      Collezioni di vasche da bagno per un paesaggio sofisticato, pulito e personale per tutti coloro che si godono lo straordinario piacere del benessere fisico e mentale. uno stile dove le linee e le forme ispirate alla natura definiscono uno spazio concepito per fornire il massimo comfort in ognuno e ciascuno dei suoi dettagli.

Funzionalismo e intuizione al servizio del benessere nella sua forma più elegante ed intelligente, che si ispira alla natura, con linee curve e naturali creano un ambiente caldo e piacevole.

E’ l’espressione del comfort che trae ispirazione dalle forme geometriche, anche il minimalismo entra nel bagno e nell’ambiente del benessere, linee semplici, equilibrate e pulite donano al bagno la versatilità e sobrietà in un singolo elemento ricco di personalità.

Una vasca dallo stile minimalista è una proposta estremamente elegante e facile da adattare, personalità ed ispirazione geometrica insieme in un elemento compatto ed equilibrato che si contraddistingue per il suo design raffinato ed elegante. Si adatta facilmente a qualsiasi concetto di spazio del bagno.   

Se state cercando un negozio di arredo bagno e desiderate delle soluzioni di eccellente qualità, affidatevi alla professionalità e all’esperienza di Mostra del Bagno. Ritorna al Blog